Il 18 luglio a Camerino inaugurazione del Centro sociale polivalente Ada

La Federazione delle Associazioni per i diritti degli anziani (Ada) di volontariato, in collaborazione con la Uil Pensionati nazionale, il prossimo 18 luglio inaugurerà il Centro sociale polivalente Ada a Camerino (provincia di Macerata), in Via Baudana Vaccolini – Quartiere Vallicelle, a partire dalle ore 15,30. Sarà presente anche il Segretario generale della Uil Carmelo Barbagallo.

Il Centro sociale, donato dalla Federazione nazionale Ada al Comune di Camerino, con l’obiettivo di costituire un punto di socialità e solidarietà per le persone anziane e per tutti i cittadini del Comune di Camerino e dei Comuni limitrofi, gravemente colpiti dal sisma, è stato realizzato utilizzando le risorse della solidarietà nazionale raccolte con il 5xmille a favore della stessa Federazione.

“Si tratta di un gesto di amicizia e solidarietà – afferma Il Presidente della Federazione nazionale Ada Alberto Oranges – che testimonia l’impegno dell’Ada a sostegno delle persone più fragili, in un territorio dove moltissimi immobili, pubblici e privati, sono stati distrutti dal terremoto. Avevamo presentato questo progetto lo scorso aprile nel corso dell’Assemblea nazionale della Federazione Ada, proiettando anche un video di presentazione della struttura dal titolo ‘Arrivederci a Camerino’, un sogno che in pochi mesi è diventato realtà”.

“La solitudine e la perdita di punti di aggregazione e di socialità – sostiene il Segretario generale della Uil Pensionati Romano Bellissima – sono drammi dentro alla più grande tragedia del terremoto. Ad essere maggiormente colpite sono proprio le persone anziane. Per questo consideriamo importante questo progetto della Federazione nazionale Ada, al quale daremo tutto il nostro sostegno organizzativo affinché il Centro polivalente possa diventare un punto di riferimento per tutta la popolazione anziana del territorio”.

Programma

Presiede

Nirvana Nisi, Presidente Ada Marche

Presentazione del progetto

Adriano Musi, Presidente onorario Federazione nazionale Ada

Saluti

Graziano Fioretti, Segretario generale Uil Marche

Claudio Pettinari, Rettore dell’Università di Camerino

Monsignor Nello Tranzocchi, Vicario generale dell’Arcidiocesi di Camerino San Severino Marche

Interventi

Gianluca Pasqui, Sindaco di Camerino

Alberto Oranges, Presidente Federazione nazionale Ada

Romano Bellissima, Segretario generale Uil Pensionati

Carmelo Barbagallo, Segretario generale Uil

14 luglio 2017